Produzione di cerniere e piedini

La produzione di cerniere e piedini prevede l'uso di plastiche particolarmente resistenti alle sollecitazioni meccaniche, all'usura e alla pressione esercitata in maniera continuativa.


Il motivo è molto semplice: i piedini devono essere capaci di sopportare grandi carichi per anni, senza cedimenti, mentre le cerniere - essendo parti in movimento pressoché continuo - sono altamente sottoposte all'usura. In contesto industriale questi due elementi devono anche essere capaci di resistere a eventuali aggressioni chimiche: esistono plastiche particolari, come i tecnopolimeri rinforzati con fibra di vetro, che offrono tutte queste straordinarie caratteristiche. Identico discorso vale per le parti in metallo, solitamente in acciaio: anche queste dovranno essere opportunamente trattate per evitare eventuali corrosioni e limitare l'usura, grazie al procedimento di zincatura elettrolitica.

La Meccanoplastica si occupa della produzione di cerniere e piedini di ogni genere, in varie misure, e con perni e boccole di vari diametri. Ogni design è accuratamente studiato per garantire un'ottimale distribuzione del carico, e offrire la massima resistenza e durevolezza nel tempo. Le plastiche utilizzate, così come i metalli, sono capaci di resistere ad aggressioni chimiche anche prolungate, al peso e al movimento continuo. Per maggiori informazioni riguardo la nostra linea di produzione di cerniere e piedini ti invitiamo a visionare la nostra area "Info tecniche": troverai un data sheet riguardo alle plastiche da noi utilizzate, e informazioni dettagliate riguardo ai perni e ai metalli utilizzati.

Scrivici

Ho letto ed accetto l'Informativa sulla Privacy.